Eventi

Promosse e finanziate dallo Stato, poco conosciute al di fuori della cerchia di un pubblico specializzato, le Edizioni Nazionali rappresentano un’impresa culturale di grande rilievo nel panorama italiano e internazionale. Apparse sotto il marchio di diverse case editrici note e prestigiose, o anche solo emergenti, le Edizioni Nazionali sono idealmente collegate tra loro in una collana, che sotto questo titolo raggruppa imprese di vasta portata tese a raccogliere l'opera completa di singoli autori particolarmente significativi per la cultura nazionale, ma anche a indagare, attraverso il censimento e lo studio critico, particolari fenomeni culturali, in edizioni condotte secondo i più rigorosi criteri filologici, fondate sulla ricognizione completa di tutte le stampe e i manoscritti conosciuti. Una sorta di collana "istituzionale" la cui vita supera di gran lunga il secolo, con la quale lo Stato, in passato attraverso la Direzione generale delle accademie e biblioteche, ora tramite la Direzione generale per i beni librari gli istituti culturali ed il paesaggio del Ministero per i beni, le attività culturali ed il turismo, garantisce la tutela, la valorizzazione e la diffusione del patrimonio letterario, di pensiero e artistico dei nostri autori.


Volumi disponibili nelle diverse serie


Edizioni nazionali
Edizione nazionale dei testi mediolatini d’Italia
Edizione nazionale La scuola medica salernitana
Edizione nazionale Il ritorno dei classici nell’Umanesimo
Edizione nazionale I canzonieri della lirica italiana delle origini
Edizioni musicali

Le richieste andranno inviate contestualmente a:
Alessandra Scaccia responsabile dell’Ufficio doni e scambi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aurelia Cortese dell’Ufficio catalogazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le spese di spedizione saranno a carico dei richiedenti